5 motivi per viaggiare con solo bagaglio a mano

Shares

“Quante borse?” Solo una. “E quante valigie?” Nessuna, solo il bagaglio a mano.

Molto spesso le persone non comprendono la decisione di viaggiare con solo bagaglio a mano; tutti, dalle hostess al desk per il check in all’aeroporto, alle persone in reception di hotel e ostelli, sembra che insistano sempre sul fatto di avere più di un bagaglio con sè ad ogni viaggio, che sia di pochi giorni oppure più lungo.

Queste persone mi fanno sempre la stessa domanda:

“Ma è davvero possibile viaggiare con un solo bagaglio in cabina?”

Si, è possibile. Devi solamente migliorare il modo con cui prepari il tuo bagaglio e utilizzare i giusti zaini da viaggio e trolley bagaglio a mano oltre a scegliere attentamente gli accessori da viaggio che porterai con te.

Perchè viaggiare con solo bagaglio a mano

Per anni hai portato con te oggetti e vestiti in eccesso, preoccupato dal freddo, dalla mancanza di una lavanderia e da chissà quale altra tragedia 🙂 La verità è che viviamo in un mondo globalizzato, e a meno che tu non decida di visitare alcune località remote del globo, molto probabilmente potrai trovare tutto quello di cui hai bisogno una volta arrivato a destinazione. Non è necessario portarsi dietro l’intero armadio, nemmeno se sei una donna.

Viaggiare solo bagaglio a mano

Per adeguarsi alle rigide regole delle compagnie aeree, soprattutto le low cost come Ryanair ed Easyjet, è ormai quasi una necessità; quante volte sei stato costretto a pagare tariffe aggiuntive in aeoroporto per via di kg o cm in eccesso? Quante volte invece, una volta tornato a casa, ti sei accorto/a di non aver usato vestiti e oggetti che avevi portato con te? Ridurre il tuo bagaglio è fondamentale per riuscire a risparmiare ed evitare di trasportare pesanti valigie o zaini durante il tuo viaggio.

Ecco perchè puoi viaggiare con solo bagaglio a mano

1. Non usi mai tutto quello che porti con te: Quando prepari la tua valigia, sei abituato/a a portare un maglia in più o un paio di scarpe per uscire la sera. Poi, una volta tornato a casa, ti accorgi di non aver mai indossato quella maglia o quelle scarpe; quante volte ti è successo? Ti preoccupi di inserire nel tuo bagaglio qualche vestito o qualche oggetto in eccesso per essere sicuro di avere tutto con te, ma a meno che tu non stia per partire per l’Himalaya oppure per un safari nel deserto, con ogni probabilità troverai tutto quello di cui hai bisogno una volta arrivato a destinazione.

Se ti accorgi di aver dimenticato qualcosa, lo potrai acquistare in qualche negozio sul posto; ormai viviamo in un mondo globalizzato per cui non preoccuparti di inserire sempre tutto l’armadio nel tuo bagaglio! Se riuscirai a superare questa convinzione, sarai già sulla buona strada per diventare un viaggiatore o una viaggiatrice minimalista.

2. Non dovrai più aspettare il tuo bagaglio in stiva: Atterri, scendi dall’aereo e in 5/10 minuti puoi uscire dall’aeroporto e prendere un taxi o bus per raggiungere la tua destinazione finale! Solitamente le persone aspettano almeno 30 minuti davanti al nastro trasportatore dell’aeroporto il proprio bagaglio, che viene probabilmente lanciato da una persona a cui non importa quale sia il contenuto. Il che mi porta al punto successivo…

3. Non dovrai preoccuparti di smarrimenti, furti o danneggiamenti al tuo bagaglio: Quante volte sei rimasto in attesa del tuo bagaglio mentre tutti le altre persone già avevano recuperato il proprio? In quei pochi, interminabili minuti, per forza di cose ti chiedi se qualcosa sia andato storto o, peggio ancora, se abbiano perso i tuoi preziosi oggetti. Tutto può succedere quando affidi la tua valigia alla compagnia aerea, ma viaggiando con solo bagaglio a mano potrai evitare tutto questo.

4. Spenderai meno durante il tuo viaggio: Hai visto una maglietta bellissima che già sogni di sfoggiare per le strade della tua città al ritorno a casa? Oppure vuoi acquistare un souvenir fatto a mano che non può mancare sullo scaffale del tuo soggiorno? Non puoi, perchè sembra pesante e probabilmente non entra nel tuo zaino che stai utilizzando come bagaglio a mano. E con il tempo ti accorgerai che non sei costretto ad acquistare decine di oggetti e souvenir per i tuoi parenti, fratelli, sorelle, nonni, zii etc etc. Puoi uscire dalla fase consumista del viaggio e concentrarti di più sulle esperienze piuttosto che sugli oggetti materiali.

5. Ti abituerai a viaggiare con il minimo indispensabile: Essere un viaggiatore minimalista è un buon esercizio per ogni persona, ti accorgerai che forse non avevi bisogno di 5 maglioni e 6 paia di pantaloni, dopotutto. Porterai con te solo lo stretto necessario e, come detto in precedenza, se ti accorgi di aver lasciato a casa qualcosa di indispensabile, probabilmente lo potrai acquistare una volta arrivato a destinazione.

Sembra difficile ma non lo è; viaggiare con solo bagaglio a mano è davvero possibile, sia per brevi che per lunghi periodi. Bisogna solamente fare un po’ di pratica con qualche viaggio di prova e, ultimo ma non meno importante, utilizzare i giusti zaini o trolley adatti alle restrittive norme delle compagnie aeree low cost. Ho viaggiato negli ultimi due anni con un solo zaino come bagaglio a mano e con un minimo di organizzazione sono sicuro che riuscirai a fare lo stesso anche tu!

L’obiettivo di questo blog e del Travel Shop è proprio quello di riuscire ad aiutarti ad abbracciare questa filosofia di viaggio dalla quale è difficile tornare indietro. Se ti serve aiuto o hai altri dubbi, scrivimi pure nei commenti!

[ratings]

Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *